logo Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066
sabato, 18/04/2015
riservata
Archivio notizie
rassegna stampa
Accedi all'archivio completo delle notizie
logo consap
Benvenuto nel sito del CAF ITALIA Srl

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, INIZIA L’ERA DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA

Scatta domani, martedì 31 marzo 2015, l’ora X per la fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione: si tratta di una novità per certi versi epocale, che inaugura una nuova fase completando un processo di digitalizzazione che ha preso il via negli ultimi anni e che ha, tra i suoi obiettivi più ambiziosi, proprio quello di eliminare il cartaceo nei rapporti tra la P.A. e tutti i soggetti che entrano quotidianamente in relazione con essa. Mediante tale cambiamento si vuole dare un nuovo volto allo Stato e agli affari pubblici, puntando su trasparenza, risparmio e maggiore agilità nello scambio di informazioni....continua a leggere

Roma, 30 Marzo 2015

 
NEWS - da "Il Paese Possibile" e dalla Rassegna Stampa
1 img| Circolare nformativa N.27 - Invio Richieste Precompilati | 17/04/2015

...Leggi

2 img| PLUSVALENZE: ASSOGGETTATE A DIVERSA IMPOSTA SOSTITUTIVA | 17/04/2015

Le plusvalenze che sono state realizzate fino al 30 giugno 2014 sono assoggettate a imposta sostitutiva del 20%, mentre quelle realizzate a partire dal 1° luglio sono assoggettate a imposta del 26%. Nel quadro RT del modello Unico 2015 devono essere indicati sia l'eventuale rivalutazione delle par...Leggi

3 img| CHI SI COSTITUISCE IN GIUDIZIO SANA L’IRREGOLARE RICORSO VIA PEC | 16/04/2015

Nelle cause amministrative non è ancora possibile depositare il ricorso per posta elettronica certificata (PEC) in quanto mancano le regole tecniche che hanno consentito il decollo del processo telematico nel civile. Tuttavia, se la parte intimata si costituisce comunque in giudizio la nullità deve ...Leggi

4 img| L’OMESSO INVIO DELL’AVVISO BONARIO ANNULLA L’ATTO DI RISCOSSIONE | 15/04/2015

L'omesso invio della comunicazione di irregolarità, ovvero del c.d. avviso bonario, può rappresentare un motivo di nullità dell'atto di riscossione. In particolare, la predetta omissione determina la nullità della cartella nei casi in cui sussistano incertezze su aspetti rilevanti della dichiarazio...Leggi

5 img| Circolare Informativa N.26 - Guida al Visto di conformità 2015 | 14/04/2015

...Leggi

6 img| L’EX CONIUGE CHE CREA UNA NUOVA FAMIGLIA PERDE IL DIRITTO ALL’ASSEGNO DIVORZILE | 14/04/2015

Se dopo il divorzio l’ex coniuge si ricrea una nuova famiglia, benché di fatto, perde il diritto all’assegno divorzile. È quanto emerge dalla sentenza 6855/15, pubblicata dalla prima sezione civile della Corte di Cassazione. La coppia di fatto assume nella giurisprudenza di legittimità sempre più i...Leggi

freccia freccia
img 17/04/2015: Circolare nformativa N.27 - Invio Richieste Precompilati
img 17/04/2015: PLUSVALENZE: ASSOGGETTATE A DIVERSA IMPOSTA SOSTITUTIVA
img 16/04/2015: CHI SI COSTITUISCE IN GIUDIZIO SANA L’IRREGOLARE RICORSO VIA PEC
img 15/04/2015: L’OMESSO INVIO DELL’AVVISO BONARIO ANNULLA L’ATTO DI RISCOSSIONE
img 14/04/2015: Circolare Informativa N.26 - Guida al Visto di conformità 2015
img 14/04/2015: L’EX CONIUGE CHE CREA UNA NUOVA FAMIGLIA PERDE IL DIRITTO ALL’ASSEGNO DIVORZILE
 
 
SERVIZI CAF
730 red detrazioni ici isee
successione unico pf comunicazioni inps Registrazione contratti di locazione catasto
Le nostre sedi
sedi
Trova la sede Caf Italia più vicina
Utilità
tastiera
Approfondimenti
approfondimenti
Ultimo aggiornamento 23/11/2011
convenzione Globus
CSS Valido!
Valid HTML 4.01 Transitional
copyright: Caf Italia Srl, sede nazionale Via Di Santa Croce in Gerusalemme 96, 00185 Roma - webmaster