Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066



click 101 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

31/01/2019 - AGEVOLAZIONE PER GLI UNDER 45 IN MERITO AL RISCATTO DELLA LAUREA

Il tema del riscatto della laurea è tornato in auge negli ultimi anni, in particolare come conseguenza di due eventi importanti che hanno segnato l’ultimo decennio in maniera importante e con risvolti di certo non positivi per la stragrande maggioranza dei cittadini: la rivoluzione del sistema pensionistico (con tutti i successivi aggiustamenti) e la grave crisi economica. Sull’argomento principale di questa comunicazione si è tornati a parlare sui media nazionali dopo la discussione di nuove misure politiche: in particolare, come conseguenza del decreto legge su Reddito di cittadinanza e pensioni, in fase di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Nel decreto in questione è prevista, nello specifico, un’agevolazione per il riscatto della laurea: L’applicazione del beneficio sopra citato ha ovviamente come premessa indispensabile la presenza di alcuni requisiti. Non potrà usufruirne chi ha superato i 45 anni di età; sono agevolabili solo i periodi soggetti al calcolo contributivo e, al limite, solo la parte successiva al 1° gennaio 1996; è possibile riscattare gli anni del corso di laurea e di dottorato di ricerca non coperto da contribuzione; non è un beneficio applicabile per la cosiddetta Quota 100, ossia per la nuova pensione anticipata. Il risparmio in oggetto sarà superiore al 50% e costerà per tutti una quota fissa pari a 5.241, 30 euro per ciascun anno di studio