Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066



click 150 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

08/01/2019 - STOP ALLE FILE, VIA ALLA ROTTAMAZIONE ONLINE

Molto spesso i contribuenti italiani sono penalizzati, nei rapporti con le istituzioni e col Fisco in particolare, da una sostenibilità non esattamente a misura di cittadino; inoltre però, in linea col famoso detto “Oltre il danno, la beffa”, in tante occasioni le situazione già di per sé complessa viene ulteriormente complicata da fattori di natura pratica, quali ad esempio le difficoltà nel tentare di far fronte agli impegni. Tra i fastidi aggiuntivi più comuni, un posto di rilievo spetta senza dubbio alle file che bloccano anche per ore e ore i contribuenti nei vari uffici. A tal proposito però arriva una novità importante, legata in particolare alla rottamazione: mediante il servizio di Agenzia delle Entrate-Riscossione, infatti, denominato “Fai D.A. te”, si elimineranno le file agli sportelli e si provvederà alla rottamazione online, presentando le domande di adesione alla Definizione agevolata da strumenti quali tablet, computer o smartphone. È stata proprio l’Agenzia delle Entrate a comunicare l’avvenuta digitalizzazione della procedura per consentire ai cittadini di onorare i propri impegni col Fisco, ricordando anche il termine ultimo per presentare la richiesta in oggetto, ossia il 30 aprile 2019.