Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066



click 69 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

03/08/2018 - TERMINI PROCESSUALI, STOP PER TUTTO IL MESE DI AGOSTO

Con l’arrivo della parte più calda dell’anno, arriva il tradizionale stop ai termini processuali. È iniziata infatti la pausa, che si protrarrà per tutto il mese di agosto, per il processo civile, il processo amministrativo e il processo tributario, come accade ormai di consueto tutti gli anni. Lo stop dal 1° al 31 agosto, salvo che per casi indicati espressamente, è prevista dal legislatore per i termini processuali riconducibili a giurisdizioni ordinarie e amministrative; va fatto notare che, nel 2018, il 1° settembre è sabato e che di conseguenza, l’attività regolare riprenderà lunedì 3 settembre, alla luce di quanto affermato all’art. 155 del codice di procedura civile, secondo cui se il giorno di scadenza cade di sabato o di giorno festivo, la scadenza è prorogata di diritto al primo giorno seguente non festivo. Per non generare equivoci e confusione, è importante soffermarsi sul fatto che la sospensione riguarda esclusivamente i “termini processuali” e non anche i termini meramente amministrativi, per cui la sospensione feriale di cui sopra non deve considerarsi applicabile a temi quali la comunicazione di adesione al processo verbale di constatazione (PVC), le controversie in materia di lavoro, i termini di presentazione all'Ufficio della documentazione richiesta a seguito di controllo formale delle dichiarazioni.