Vai alla Home Page
Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 168 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

28/09/2023 - AMPLIATA LA SOSPENSIONE DEI RICORSI INAIL PER ALLUVIONE EMILIA

L'INAIL rattifica le istruzioni per le modifiche apportate dalla conversione in legge del DL 61 2023 "Alluvione". prorogata la sospensione dei ricorsi amministrativi. L’Inail, tramite la circolare 43 del 2023, rende nota che la sospensione dei termini per i ricorsi amministrativi  in tema di premi assicurativi è applicabile per il periodo  che decorre dall'1 maggio al 31 agosto 2023, invece che al  31 luglio 2023. L'istituto motiva prendendo in riferimento la conversione in legge 100/2023 del  decreto legge 61/2023, che aveva definito interventi urgenti per fronteggiare l’emergenza provocata dagli eventi alluvionali verificatisi nelle regioni: Emilia Romagna, Marche e Toscana, tra cui la sospensione di adempimenti e versamenti. La legge di conversione 100/2023 ha per l'appunto eliminato il riferimento ai ricorsi amministrativi, con la conseguenza che la norma relativa alla sospensione del termine di 30 giorni previsto dal Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) 314/2001 riguardo la presentazione dei ricorsi amministrativi in materia di tariffe dei premi INAIL non è più l’articolo 2 del dl 61/2023 (che individua il periodo di sospensione dal 1° maggio al 31 luglio 2023) ma l’articolo 4 del medesimo decreto legge che aggiunge un mese in più al periodo di sospensione, prevedendo il termine al 31 agosto. L' Inail richiama  comunque per l'applicazione  le istruzioni già  emanate con la circolare numero 33 del 2023 in quanto il termine temporale non modifica l'operatività delle procedure.