Vai alla Home Page
Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 216 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

25/07/2023 - ASSUNZIONI NEET UNDER 30, DAL 31 LUGLIO LE DOMANDE

Ecco le istruzioni per l'incentivo in forma di bonus retributivo per l'assunzione di giovani disoccupati under 30 iscritti a Garanzia Giovani. Dal 31 luglio la prenotazione dei contributi riguardo le assunzioni di giovani under 30, che non studiano e non lavorano (definiti NEET) effettuate tra il 1° giugno e il 31 dicembre 2023, come previsto dall'art 27 del decreto lavoro 48 2023. L'Inps ha pubblicato le istruzioni complete in merito nella circolare numero 68 datata 21 luglio 2023. Ricordiamo di seguito gli aspetti principali dell'agevolazione e le nuove precisazioni. L'incentivo si rivolge ai datori di lavoro privati che assumano giovani disoccupati da almeno sei mesi o senza titolo di studio e inoltre, che siano registrati al programma operativo nazionale "Iniziativa Occupazione Giovani"  in attuazione dell'iniziativa  europea Garanzia Giovani.L'appena citato incentivo non ha la forma dell'esonero contributivo, ma bensì di un contributo pari al 60% della retribuzione mensile lorda imponibile ai fini previdenziali. Ciò vuol dire che l'importo potrà variare di mese in mese, anche sulla base della fruizione di possibili indennità Inps da parte del lavoratore. Agevolate risultano le assunzioni con: contratto a tempo indeterminato, anche in somministrazione e contratto  di apprendistato professionalizzante effettuate tra il 1° giugno ed il 31 dicembre dell’anno 2023 e di giovani  non occupati in attività lavorativa né in corsi di studi, fino a 30 anni di età (29 anni e 364 giorni al momento dell'assunzione). Restano esclusi: il lavoro domestico, i contratti di lavoro intermittente e le trasformazioni di contratti a tempo determinato. Si rammenta che l'agevolazione ha durata di 12 mesi ed è cumulabile con gli esoneri contributivi in vigore. Possono essere assunti i lavoratori che: non abbiano compiuto il trentesimo anno di età: cioè alla data dell’assunzione, l'età deve essere inferiore o uguale a 29 anni e 364 giorni; non lavorino e non siano inseriti in corsi di studi o di formazione (NEET)al momento dell’assunzione; infine che siano registrati al Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani. Risultano stanziati per il nuovo bonus assunzioni 80 milioni per l'anno 2023 e 56 milioni per il 2024. Le risorse sono state ripartite fra le regioni e gli importi costituiscono limiti di spesa.I datori di lavoro dovranno attendere dopo la richiesta effettuata tramite il modello NEET23, l'ok dell'INPS sulla disponibilità di risorse e dopo l'approvazione avranno 7 giorni per formalizzare il contratto e ulteriori 7 giorni per comunicarlo all'INPS