Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 35 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

03/08/2022 - ATTACCHI IN RETE IN AUMENTO

Una quantità di affari sempre più grande avviene ormai in rete a ogni livello, per cui la protezione dei dati e delle informazioni lì presenti diventa sempre più delicata e importante, anche perché tali situazioni geenerano poi ripercussioni di carattere legale, compresi indennizzi e sanzioni. A tutto ciò si aggiunge l'intreccio con un'altra tematica di grande importanza che, negli ultimi anni, ha assunto una rilevanza sempre maggiore, vale a dire la protezione dei dati personali. Da una recente indagine però emerge un dato su cui sicuramente si baseranno riflessioni e analisi, vale a dire il fatto che gli attacchi in rete di vario genere continuano ad aumentare senza soluzione di continuità: si tratta di una tendenza che inizia a diventare preoccupante e che riguarda incidenti, violazione dei dati personali, attacchi di ogni tipo. Se già nel 2021 i numeri erano decisamente degni di attenzione, arrivando alla cifra di 1.356, ciò che è accaduto in tal senso nella prima metà del 2022 spinge ad accelerare la necessità di effettuare le dovute riflessioni al riguardo: nei primi sei mesi dell'anno ancora in corso, infatti, si sono già registrati 1.572 cyberattacchi, un numero straordinariamente alto e che segna una crecita decisamente rilevante. Il periodo da aprile a giugno ha fatto segnare 766 casi, in leggera diminuzione rispetto al boom del primo trimestre, visto che tra gennaio e marzo si sono verificati 806 casi: piccoli segnali di miglioramento quindi, ma che non bastano assolutamente a far rientrare l'allarme in tal senso. Sicuramente quindi occorre rivedere e migliorare il sistema di sicurezza nel complesso su tutto il territorio nazionale.