Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 45 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

13/06/2022 - 600 MILIONI AL TURISMO DAL PNRR

Continua il tentativo di sostenere la ripresa economica del Paese foraggirando l'attività di diversi settori ritenuti di cruciale importanza: decisiva in tal senso l'azione portata avanti nell'ambito dell'ambizioso Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, perfettamente in linea con le disposizioni in arrivo da Bruxelles e da cui dipendo le risorse in arrivo dall'Unione Europea. In questi giorni è arrivata la comunicazione che una somma importante, pari a 600 milioni di euro, verrà messa a disposizione di un comparto che si vuole e si deve valorizzare al meglio, ossia il turismo. Si tratta di misure di grande valore che si concretizzano a beneficio delle imprese operanti nel settore turistico che scelgono di investire in voci considerate di primo piano, come ad edempio la sostenibilità ambientale, l'innovazione digitaie e la riqualificazione energetica. Andando più nello specifico, viene chiarito come per tali aziende sarà possibile usufruire di contributi a fondo perduto fino alla percentuale del 35% della spesa, nonché della possibilità di ottenere finanziamenti agevolati fino ai 15 anni a fronte chiaramente di interventi portati a compimento entro il 2025. Il Ministero del Turismo provvederà con un apposito decreto a definire condizioni, criteri e anche modalità di accesso e procedure necessarie per quel che concerne la concessione e l'erogazione degli incentivi in questione.