Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 86 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

17/05/2022 - GETTITO FISCALE IN AUMENTO

Il ritorno alla normalità sarà per forza di cose graduale a ogni livello nel nostro Paese, così come accade un po' dappertutto nel mondo; purtroppo dopo i due anni caratterizzati dal dramma planetario della pandemia si sperava adesso di poter dare slancio all'economia ma gli eventi bellici in Ucraina hanno rallentato e condizionato in maniera importante la fase di ripresa preparata negli ultimi mesi. Anche le normali attività burocratiche riprendono poco a poco e i segnali di un lento ma costante ritorno alla situazione esistente prima del Covid si riscontrano pure nel rapporto tra Erario e cittadini, come dimostrato dai dati relativi al primo trimestre dell'anno in corso, trasmessi dal Ministero dell'Economia e delle Finanze. Relativamente al trimestre iniziale dell'anno in corso si registra un aumento di quasi 19 miliardi di euro, pari a quasi il 12% in più, per quel che concerne le entrate tributarie e contributive rispetto al medesimo periodo del 2021. Andando più nel dettaglio e concentrandoci su altre voci, emerge come, secondo quanto si legge nel Rapporto sull’andamento delle entrate tributarie e contributive nel periodo gennaio-marzo 2022, redatto congiuntamente dal Dipartimento delle Finanze e dal Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, si evidenzia una crescita del gettito delle imposte contabilizzate al bilancio dello Stato di 13,7 punti percentuali, vale a dire di oltre 13 miliardi e mezzo di euro; così come una crescita molto importante anche per gli incassi da attività di accertamento e controllo, aumentate di 1.501 milioni di euro, pari all'84,2%, nonché per quanto riguarda il gettito relativo alle entrate degli enti territoriali, che fanno registrare un aumento del 5%, che tradotto vuol dire +318 milioni di euro.