Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 81 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

03/05/2022 - ECONOMIA SOSTENIBILE

La scelta di sviluppare un'economia sostenibile a livello ambientale è ampiamente condivisa da moltissimi Paesi, in primis da quelli facenti parte dell'Unione Europea, tanto da spingere Bruxelles a puntare con decisione su questa scommessa individuandola come uno dei capisaldi della ripartenza post Covid. Per far sì che un obiettivo di così vasta portata e diffusione possa essere raggiunto è necessario dare vita a una doppia transizione, quella chiamata ecologica e quella di carattere digitale: portando a termine queste due missioni, sarà possibile ambire anche a una fetta delle risorse messe a disposizione al riguardo e che si sostanziano nella cifra di 1 milione di euro. Tale somma è infatti il finanziamento che interessa le imprese di medie dimensioni che possano però dimostrare di avere una vocazione internazionale e che dunque potranno accedere alle agevolazioni previste in relazione alle misure "E-commerce" e "Fiere e mostre". La pre-apertura è avvenuta qualche giorno fa, il 27 aprile, con l'istituzione dello sportello per l'invio delle domande: rispetto a quanto previsto in precedenza, la platea dei possibili beneficiari è stata estesa alle imprese non qualificabili come Pmi fino a 1.500 dipendenti, così come il tetto dell'ammonatre massimo della somma che si può richiedere è stato portato dai 300mila euro a 1 milione di euro.