Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 102 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

19/04/2022 - INCENTIVI PER TURISMO DIGITALE

Continuano ad arrivare misure di sostegno per i numerosi settori produttivi che hanno sofferto in maniera grave il complicato periodo caratterizzato dalla pandemia mondiale, tanto in Italia quanto nel resto del mondo. Tali sostegni sono di primissima importanza per consentire la ripartenza che, ad ogni modo, non sarà né immediata né semplice, ma dovrà basarsi sulla corretta applicazione delle indicazioni contenute nel PNRR e dovrà inevitabilmente passare per il raggiungimento degli obiettivi fissati in collaborazione con Bruxelles. Nel solco di quanto avvenuto negli ultimi due anni, si è registrato nei giorni scorsi il via libera a un particolare tipo di sostegno economico per un settore specifico: a seguito della delibera dello 14 aprile scorso, infatti, il Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile ha approvato l'assegnazione dei fondi a valere sulla quota del 50% delle risorse del Fri, vale a dire il Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca. Con tale intervento si punta quindi al  finanziamento agevolato di misure a favore del settore, peraltro fortemente penalizzato dalla pandemia: in altri termini, si intende realizzare la riqualificazione energetica, la sostenibilità ambientale e l'innovazione digitale delle imprese turistiche e a tale scopo viene stanziata la somma di 600 milioni di euro.