Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 102 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

12/04/2022 - PANDEMIA, ECCO GLI INDENNIZZI PER I NEGOZI

La pandemia da Covid - 19 si è abbattuta come un tornado sulla quotidianità di tutti, con gravi ripercussioni a livello sanitario e con danni ingenti anche al sistema economico e al mondo del lavoro praticamente di ogni Paese del mondo, con i governi ancora alle prese con soluzioni, provvedimenti e misure speciali per cercare di far ripartire la ripresa e incentivare la crescita. In Italia la crisi legata alla pandemia ha messo a dura prova il tessuto imprenditoriale e produttivo nazionale, tanto da convincere lo Stato a intervenire in maniera massiccia con aiuti e misure di sostegno che non hanno precedenti nella storia recente: a tal proposito arriva la conferma che sono finalmente pronti i ristori a beneficio delle aziende del mondo del commercio al dettaglio . In particolare, il sostegno è indirizzato a quelle imprese i cui ricavi nel 2019 non siano stati superiori a 2 milioni di euro e che siano state penalizzate economicamente dalla situazione generata dal Covid. Gli indennizzi in questione, in particolare, vengono parametrati su tre scaglioni di fatturato e possono arrivare fino al 60% della differenza tra l'ammontare medio mensile dei ricavi 2021 e l'ammontare medio mensile dei ricavi 2019, a patto però che la riduzione del fatturato non sia inferiore al 30%. Le regole in questione sono stabilite dal Decreto Legge del Ministero dello Sviluppo Economico n. 24 del 24 marzo 2022, provvedimento che ha trovato spazio per la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 82 del 7 aprile scorso.