Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 97 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

11/04/2022 - FISCO, PROBLEMI E RITARDI NEI SERVIZI DIGITALI

Il processo di digitalizzazione del Paese passa inevitabilmente dal corretto funzionamento delle modalità telematiche applicate alla Pubblica Amministrazione e ai servizi che legano i soggetti che ne fanno parte ai cittadini: Tale opera di modernizzazione, che va avanti ormai da diversi anni e che è in continua evoluzione, ha conosciuto un'accelerazione importante resa obbligatoria da quanto accaduto negli ultimi due anni in tutto il mondo, con l'avvento della pandemia e delle relative misure restrittive che, di fatto, hanno demandato incontri, appuntamenti e qualsiasi altro tipo di servizio agli uffici da remoto e alla realtà virtuale. Il nostro Paese, purtroppo, ha sempre dato l'idea di non riuscire a stare al passo di tante altre nazioni in tale processo di crescita digitale e continua a pagare dazio anche oggi, con disservizi, ritardi e malfunzionamenti diffusi ungo tutta la Penisola. Naturalmente anche il mondo del Fisco subise tali difficoltà, come emerso di recente praticamente in tutte le regioni e per un gran numero di servizi diversi: video chiamate e appuntamenti online, per esempio, risultano particolarmente complicati come situazioni, con messaggi registrati che invitano a riprovare e che fanno assomigliare tale esperienza a una frustrante lotteria con poche possibilità di successo per i cittadini, in totale controtendenza rispetto alle finalità per le quali i servizi online del Fisco erano stati creati, ossia facilitare le comunicazioni con l'Erario e ridurre i tempi di attesa rispetto alle già complicate file allo sportello. Si spera che i progressi in tal senso arrivino a stretto giro di posta e che siano consistenti, anche se al momento la strada sembra particolarmente accidentata e decisamente in salita.