Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 107 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

04/04/2022 - BLACKOUT FISCALE, SCADENZE POSTICIPATE

Il 30 marzo scorso un blackout di grande potenza si è abbattuto sulla società che gestisce a Roma il servizio elettrico: si è trattato di un blackout talmente grave da da mandare in tilt i server di Sogei da cui dipendono a cascata tutti i servizi economici della Pubblica Amministrazione. Sin dal giorno seguente l'Agenzia delle Entrate si era prodigata per scongiurare il panico legato al malfunzionamento dei server, tanto da specificare, con apposito comunicato datato 31 marzo 2022, che "Alla luce di tale situazione, l’Agenzia comunica che provvederà a emanare un provvedimento di irregolare funzionamento degli uffici ai sensi dell’art. 1 del decreto legge 21 giugno 1961, n. 498 non appena Sogei avrà provveduto alla riattivazione dei servizi e dei collegamenti". Nella serata del 1° aprile, infine, L'Agenzia delle Entrate ha dato seguito alle comunicazioni precedenti, diramando il provvedimento che fissa la rimessione in termini delle scadenze che non sono state rispettate dai contribuenti per cause indipendenti dalla loro volontà. In conseguenza di quanto accaduto, gli adempimenti fiscali finiti in pieno nel trambusto legato al malfunzionamento in questione, sono stati posticipati di 10 dieci giorni, per cui la nuova scadenza viene fissata a lunedì 11 aprile 2022. In sostanza quindi, i rallentamenti dei giorni scorsi sono stati definitivamente affrontati e risolti, tanto che sin dal 1° aprile Sogei, con una nuova nota, evidenziava come «a seguito del problema tecnico che ha riguardato la rete elettrica, la totalità dei servizi erogati è stata ripristinata. Si comunica, inoltre, che non sono stati in alcun modo persi né alterati dati e informazioni».