Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 103 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

28/01/2022 - RISORSE IMPORTANTI PER LE INFRASTRUTTURE

Le settimane che stiamo vivendo sono davvero molto importanti per il nostro Paese, con un'agenda politica zeppa di appuntamenti di grande rilevanza, con una situazione sanitaria che necessita di un monitoraggio costante e con le vicende sociali ed economiche da affrontare con acume ed efficacia, oltre che con grande urgenza. In riferimento all'ultimo punto, sono tanti i settori  che hanno bisogno di ripartire e che per questo hanno beneficiato di aiuti importanti: tra i vari temi degni di nota rientra senza dubbio quello relativo alle nostre infrastrutture. Proprio a questa voce viene data grande attenzione anche attraverso i fondi a disposizione riconducibili al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, lo strumento di maggior rilievo per l'Italia che cerca di superare tutte le problematiche legate al Covid-19 e, in generale, a una situazione complessiva ancora abbastanza difficile. Proprio per mezzo del PNRR, con l'aggiunta di quanto previsto dalla Legge di Bilancio, il settore delle infrastrutture potrà usufruire di risorse molto consistenti, stimabili in una somma di circa 100 miliardi di euro; a questa cifra di per sé decisamente importante si aggiungeranno ulteriori 50 miliardi di euro reperibili dal Fondo Coesione e Sviluppo. Va sottolineato come già il meccanismo si sia messo in moto, con molte gare tra l'altro già partite, in controtendenza rispetto all'immobilismo che spesso in passato ha finito per danneggiare il Paese, paralizzando crescita e sviluppo: celerità e concretezza saranno infatti strumenti fondamentali, così come la lucidità nell'assegnare e utilizzare in maniera efficace le tante risorse messe a disposizione, ovviamente anche provvedendo a un'adeguata attività di controllo e vigilanza sull'impiego stesso delle risorse.