Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 129 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

19/01/2022 - INFLAZIONE ANCORA IN CRESCITA

La situazione dell'Italia, al pari di quella degli altri Paesi, continua a essere abbastanza instabile dal punto di vista sanitario, economico e lavorativo, così come per quel che riguarda il delicato capitolo delle libertà personali e delle misure restrittive adottate. Questa situazione generale di incertezza e di instabilità si riflette inevitabilmente anche sui prezzi, coinvolgendo tutta una serie di beni e servizi che riguardano la quotidianità dei cittadini e concretizzandosi, negli ultimi mesi, in un aumento generalizzato dei costi e in una crescita abbastanza costante del livello di inflazione. Sperando che il 2022 porti con sè soluzioni efficaci in tempi non troppo lunghi e che riconsegni una maggiore stabilità generale, il 2021 si è chiuso in linea col trend delle utlime settimane: anche il mese di dicembre, infatti, ha fatto registrare il segno più alla voce inflazione, sia su base annuale che su base mensile. Riguardo al mese precedente, infatti, si segnala un + 0,4% riguardo l'indice nazionale dei prezzi al consumo, mentre se si prende come base di riferimento il 2020 la crescita si concretizza in un + 3,9% su base annua. Naturalmente tale situazione risente in maniera determinante del periodo particolare in cui ci troviamo e dal quale non siamo ancora usciti e occorre valutare bene il quadro complessivo del Paese e capire in che maniera intervenire per riportare la situazione generale entro determinati criteri di stabilità. In linea con le previsioni dei mesi scorsi, l'Istituto Nazionale di Statistica ha confermato le stime comunicate, annunciando come si sia registrato un aumento generalizzato molto alto dei prezzi, aumento che non ha risparmiato i beni alimentari e quelli deputati alla cura della casa e della persona, così come quelli dedicati ai servizi culturali e ricreativi; tutto ciò ovviamente incide in maniera importante sulla ripresa dei conumi e sulla ecessità di rilancio dell'economia, al pari del caro energia e della situazione generale di incertezza, per cui occorre trovare soluzioni efficaci per superare le difficoltà esistenti.