Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 36 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

16/11/2021 - CERTIFICATI IN DIGITALE

Il processo di trasformazione della società continua inesorabile e, come la storia insegna, determinati cambiamenti sono ineluttabili e riguardano ogni aspetto della nostra vita; negli ultimi decenni lo sviluppo tecnologico ha conosciuto un'accelerazione mai vista nei secoli precedenti, tanto da stravolgere ogni aspetto della quotidianità. Basti pensare all'impatto che i telefonini, il computer e la rete hanno avuto in tutto il mondo, rivoluzionando in maniera profonda l'agire di ognuno di noi, intervenendi nei rapporti fra pubblico e privato e cambiando per sempre anche le dinamiche relative praticamente ad ogni attività dell'universo del lavoro. La spinta verso il cambiamento si è poi sposata con altre nuove e imprescindibili esigenze di livello mondiale: per esempio, il tentativo di ridurre progressivamente fino a eliminare gradualmente il ricorso alla carta, per puntare sulla digitalizzazione, consente di raggiungere importanti obiettivi riconducibili alla salvaguardia dell'ambiente. Anche per quel che concerne i rapporti fra i cittadini e la Pubblica Amministrazione la digitalizzazione consente di realizzare benefici estremamente importanti: si pensi al fatto che molte code negli uffici sono ridotte o addirittura eliminate, che si ha un grande risparmio di spazio soprattutto per quel che riguarda le attività di conservazione e archiviazione delle pratiche e che si può facilitare il controllo, la verifica e la condivisione dei documenti in maniera più rapida e precisa, favorendo anche un livello più alto di trasparenza. A tale riguardo è sicuramente degno di nota l'ulteriore step compiuto ieri nel nostro Paese: è stato scaricato il primo certificato anagrafico online, dando così inizio a una nuova fase. Ed è sicuramente di grande rilievo a livello simbolico che il soggetto che ha scaricato il certificato in questione sia stato il Presidente della Repubblica. I certificati a disposizione dei cittadini saranno quindi scaricabili gratuitamente e in maniera molto semplice: per farlo basterà collegarsi con la propria identità digitale al sito anagrafenazionale.interno.it oppure in alternativa al sito anagrafenazionale.gov.it: ad oggi i certificati scaricabili sono 14, tra cui quello di nascita, quello di cittadinanza e lo stato di famiglia, solo per citarne alcuni.