Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 73 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

31/05/2021 - FISCO ITALIANO, NEO RESIDENTI RICCHI IN AUMENTO

Negli ultimi anni si è scelto di "premiare" i soggetti che scelgono di spostare la propria residenza fiscale in Italia e tale soluzione sta dimostrando una certa efficacia nell'attirare persone la cui capacità economica è decisamente rilevante. Il numero dei cosiddetti Paperoni che aderiscono al regime agevolato pensato proprio per gli impatriati è infatti in sensibile aumento, come dimostrano i dati relativi all'anno d'imposta 2019. Andando più nel dettaglio di quanto sopra accennato, dalle informazioni pubblicate dal Ministero dell'Economia e delle Finanze si segnala un incremento davvero degno di nota, che supera il 60%, dei sggetti che per l'appunto hanno aderito al regime agevolato per i neo residenti per quel che riguarda l'anno d'imposta 2019 rispetto agli stessi del 2018: 363 soggetti contro 226. La scelta di sposare questa possibilità è ovviamente legata a una serie di condizioni favorevoli, a partire dalla tassazione del 30% del reddito invece che del 50% per chi si è trasferito a far data dal 30 aprile 2019; nel gruppo dei cosiddetti impatriati rientrano pure coloro che hanno scelto una regione del Mezzogiorno, quindi una fra Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia e che possono beneficiare in una percentuale ancor più ridotta di imponibilie.