Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 76 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

27/05/2021 - CULTURA, SOSTEGNO DALL'EUROPA

Il settore della cultura, in Italia come nel resto d'Europa, è stato fortemente penalizzato dalla pandemia e dalle conseguenti misure restrittive, che hanno praticamente azzerato la produttività in aree molto ampie del settore. L'ambito della creatività applicata all'arte e alla cultura ha assoluta necessità di ripartire e, per farlo, deve poter contare su iniziative concrete e progetti ben congegnati da parte delle istituzioni. Sulla base di tali premesse non si può che accogliere con soddisfazione e con grande interesse la presentazione del progetto Europa Creativa, evidenziando una novità di grande rilevanza relativa al budget del progetto in questione: se infatti per il periodo 2014-2020 la somma stanziata a tal proposito era stata di 1,46 miliardi di euro, per i sette ani successivi essa è aumentata in maniera considerevole, tanto che per il periodo 2021-2027 raggiungerà i 2 miliardi e mezzo di euro. Per far comprendere meglio la portata di tale novità basta pensare che Europa Creativa rappresenta il più grande sostegno in Europa ai settori legati al mondo della cultura e della creatività, con il settore media che usufruirà di circa 1, 4 miliardi di euro e con Sostegni speciali previsti per la musica contemporanea e dal vivo. A proposito di novità importanti, c'è da segnalare come per la prima volta verrà coinvolto nel sistegno il settore dei mezzi di informazione: l'obiettivo è quello di promuovere e favorire concetti ormai imprescindibili, come l'alfabetizzazione, la libertà di stampa, il pluralismo e il giornalismo di qualità.