Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 83 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

04/05/2021 - CARTELLE ESATTORIALI, NUOVA SOSPENSIONE

Il persistere delle difficoltà nel contenere i contagi da Coronavirus e il processo molto lento di ritorno alla normalità (che appare purtroppo ancora lontano dal suo compimento effettivo) stanno portando tutti ad abituarsi a rinvii e proroghe di ogni genere. Naturalmente, con questo continuo rimandare deve fare i conti anche il Fisco, considerando le enormi difficoltà con cui i contribuenti si trovano a dover combattere da mesi e mesi. Far fronte agli obblighi fiscali e a tutti gli altri oneri è realmente parecchio complicato per tantissime persone, per cui si rende necessario anche il rinvio di determinate scadenze relative ai pagamenti: in particolare, in data 30 aprile 2021, un comunicato stampa del Ministero dell'Economia e della Finanza ha ufficializzato quanto si era ormai capito da giorni, vale a dire un nuovo rinvio delle scadenze riconducibili ai debiti con l'Erario delle cartelle esattoriali e agli avvisi di accertamento esecutivi. La nuova deadline, precedentemente fissata proprio al 30 aprile, è ora individuata al 31 maggio 2021. La data indicata potrà ovviamente essere soggetta a ulteriori variazioni: a tal proposito, ovviamente, sarà fondamentale ciò che accadrà sin dai prossimi giorni nella lotta al Covid e nel tentativo di ripresa economica e di ripartenza del mondo del lavoro su scala nazionale.