Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 53 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

27/04/2021 - PNRR, ABILITAZIONI PIŁ AGILI

La sigla PNRR è destinata ad avere un grande impatto sulla realtà economica del nostro Paese nell'immediato futuro, poiché fa riferimento precisamente al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Nello specifico si tratta del necessario e ambizioso programma di investimenti che lo Stato ha pianificato per porre le basi della ripresa economica a seguito della grave crisi legata alla pandemia da Coronavirus e che verrà presentato, nell'ambito della Next Generation UE, al cospetto della Commissione Europea. Il pacchetto concordato dall'Europa riguarda cifre ragguardevoli, attestandosi su un totale di 750 miliardi di euro; tornando alle questioni nazionali, il PNRR avrà l'onere di incarnare le linee guida per realizzare quel complesso ma non più procrastinabile processo di ammodernamento del Paese e tale Piano è a un passo dal varcare una soglia importante, ossia l'approvazione in sede di Consiglio dei ministri. Il documento in questione tocca diversi argomenti e uno di questi, negli ultimi giorni, ha suscitato parecchie discussioni: ci riferiamo nello specifico alla semplificazione prevista per quel che concerne le procedure necessarie per l'abilitazione all'esercizio delle professioni: in riferimento a determinate professioni, l'esame di laurea coinciderà con l'esame di Stato e ciò comporterà una semplificazione e una velocizzazione dell'accesso al mondo del lavoro da parte dei soggetti laureati. Ovviamente la messa in atto di tale iniziativa andrà valutata nella sua applicazione concreta: sicuramente non mancheranno ulteriori discussioni e polemiche e bisognerà poi valutare nel tempo se e in che modo apportare modifiche a quello che rappresenta indubbiamente un momento rivoluzionario nei rapporti, sicuramente difficili, fra percorso formativo e ingresso nel mondo del lavoro.