Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 40 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

17/02/2021 - RESTO AL SUD: AGEVOLAZIONI ESTESE A TUTTA ITALIA

I benefici fiscali rappresentano da sempre lo strumento privilegiato attraverso cui lo Stato prova a sostenere determinate categorie di contribuenti: sebbene tale strumento abbia degli indubbi vantaggi per i soggetti che ne usufruiscono, è comunque opinione comune che il ricorso eccessivo ed esclusivo a tale tipo di soluzione abbia come rovescio della medaglia quello di non favorire soluzioni di più ampio respiro e di prospettiva, a iniziare dall'adozione di una riforma fiscale strutturata e profonda. In merito alle agevolazioni esistenti, particolarmente interessante è quella mirante al sostegno delle regioni del Mezzogiorno e chiamata "Resto al Sud": a tale riguardo, arriva la notizia che la misura viene estesa anche alle regioni del Centro e del Nord Italia, con l'obiettivo di favorire l'ingresso nel mondo dell'agricoltura da parte dei giovani. Ricordiamo che le agevolazioni in questione si sostanziano nella concessione di mutui agevolati, di durata non superiore ai 15 anni e a tasso zero, oltre che in un contributo a fondo perduto che può arrivare fino al massimo del 35% della spesa ammissibile. Lo scopo, cone accennato, è favorire il ricambio generazionale e sostenere l'inclusione al lavoro dei più giovani, fortemente penalizzati dagli eventi degli ultimi anni, provando al contempo a valorizzare un settore, quello primario, non adeguatamente considerato e in realtà dotato di grande potenziale e che potrebbe dare un grosso contributo nel difficile tentativo di far ripartire il nostro sistema economico.