Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 45 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

10/02/2021 - I COSTI DEL COVID

La pandemia da Covid-19, tuttavia purtroppo non ancora superata, ha avuto conseguenze drammatiche sotto ogni aspetto, iniziando ovviamente da quello sanitario e dalle enormi perdite di vite umane, lasciando però strascichi profondi anche a livello psicologico e incidendo in maniera pesante anche sugli aspetti sociali e sulla vita delle persone in quanto individui, con particolare riferimento alla necessità di cedere quote importanti della propria libertà personale nel tentativo di limitare il contagio. Le conseguenze della diffusione del Coronavirus sono state drammatiche anche per quel che concerne l'economia globale, colpendo duramente i cittadini e i sistemi economici di tutti gli Stati. Provando a concentrare l'attenzione sul nostro Paese e fermandoci all'anno da poco terminato, è possibile avere un'idea concreta dell'ammontare dei danni economici legati al Covid - 19: nel 2020 in Italia, infatti, la pandemia è costata ad ogni cittadino 2.371 euro di minore PIL pro-capite, a cui si aggiungono altri 3.049 euro a persona di aumento drl debito. In definitiva, quindi, il Coronavirus ha inciso in maniera molto pesante anche sulle tasche degli italiani, che hanno perso 5.420 euro a testa.