Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 114 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

16/12/2020 - EX BONUS RENZI, CHIARIMENTI DELLE ENTRATE

Periodicamente arrivano determinati interventi da parte di enti ed istituzioni autorevoli per chiarire alcuni aspetti della complessa materia fiscale e per fornire le adeguate interpretazioni agli aggiornamenti e alle novità in merito. Tra gli argomenti più discussi degli ultimi anni in questo ambito troviamo sicuramente l'ex Bonus Renzi, in relazione al quale l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato la Circolare n. 29 del 14 dicembre 2020 per fornire importanti chiarimenti legati all'applicazione corretta delle misure di riduzione fiscale sui redditi da lavoro dipendente e assimilato che, nel corso del 2020, hanno di fatto preso il posto del bonus sopra citato. Per quel che concerne le modalità di calcolo complessivo, le Entrate sottolineano che occorre considerare anche i redditi da lavoro riconducibili a regimi speciali e quelli sugli affitti assoggettati a cedolare secca, mentre non bisogna ricomprendere il reddito derivante da unità immobiliare adibita ad abitazione principale e dalle pertinenze relative. Novità importanti anche per quel che riguarda i cosiddetti soggetti incapienti, poiché col Decreto Rilancio si è stabilito che il bonus IRPEF e il trattamento integrativo devono essere appannaggio anche di chi abbia un'imposta lorda inferiore alle detrazioni a causa di un reddito da lavoro inferiore in conseguenza dell'emergenza Covid.