Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 59 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

15/12/2020 - FATTURATO IN CALO PER TANTE AZIENDE

Continuano discussioni e confronti legati alle misure da adottare per cercare di contrastare l'azione del Coronavirus provando a limitare la diffusione dei contagi in tutto il Paese. Trovare soluzioni efficaci in grado di assicurare un certo equilibrio fra le esigenze sanitarie e altri importantissimi temi, quali la situazione economica, il lavoro ed esigenze sociali legate anche alla libertà individuale e alla possibilità di avere un ritorno quasi normale nella gestione dei rapporti interpersonali, è davvero parecchio complicato. E con l'approssimarsi delle festività natalizie la situazione si fa ancora più difficile. Intanto i dati ISTAT, prendendo in esame i mesi da giugno a ottobre dell'anno in corso e facendo la comparazione col medesimo periodo del 2019, certificano con i numeri quello che tutti stanno già vivendo da mesi ormai: il calo del fatturato è una triste realtà con cui fare i conti per due aziende su tre nel nostro Paese. Va poi aggiunto che il 37,5% delle imprese ha dovuto fare richiesta per liquidità e credito allo Stato, mentre il 32,4% delle aziende ha addirittura segnalato rischi operativi e ha messo in dubbio la sostenibilità dell'attività svolta. La situazione nel breve periodo difficilnente potrà segnare una positiva inversione di tendenza: riforma fiscale e interventi capaci di rilanciare l'economia sono ormai ineludibili.