Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 95 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

14/12/2020 - LAVORI PER B&B, SUPERBONUS AL 50%

Tra gli argomenti di natura fiscale che hanno avuto maggiore risonanza negli ultimi mesi troviamo senza ombra di dubbio il Superbonus: tale misura rappresenta di per sé una novità molto interessante nel panorama economico italiano, risultando molto appetibile per i suoi contenuti (anche se al riguardo non sono mancati e non mancano tuttora errori interpretativi, dubbi ed equivoci) e attirando ancora di più l'attenzione in questo periodo particolare, dove le misure restrittive imposte al fine di contenere l'emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus hanno generato, inevitabilmente, un'emergenza diffusa e importante di natura economica. Proprio relativamente all'applicazione di tale beneficio fiscale arriva un chiarimento da parte dell'Agenzia delle Entrate, con specifico riferimento a una categoria immobiliare: attraverso la risposta n. 570 dello scorso 9 dicembre, infatti, l'Amministrazione Finanziaria ha evidenziato come, per quei beni immobili utilizzati come abitazione principale e, al contempo, come bed & breakfast, è prevista la possibilità di usufruire del Superbonus, ma limitatamente nella misura del 50% delle spese affrontate. Le Entrate hanno chiarito tale argomento facendo leva su quanto esplicitato nella circolare 19/e/2020 avente come tema il bonus casa, poiché viene riconosciuta una simmetria sostanziale fra le agevolazioni per attività miranti al recupero del patrimonio edilizio e interventi di riqualificazione energetica.