Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 61 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

23/11/2020 - QUASI 2 MILIARDI DI EURO COL RISTORI TER

Non si arresta il lavoro delle istituzioni per cercare di fornire ai cittadini il necessario sostegno di fronte al proseguire dell'emergenza sanitaria ed economica legata alla nuova ondata di Coronavirus; per cercare di limitare i contagi e il ripetersi delle drammatiche conseguenze già patite nella prima parte dell'anno, si è reso necessario mettere in atto nuove misure restrittive che, inevitabilmente, sono al contempo parecchio penalizzanti per grandi fette della popolazione, per interi settori economici e per molte categorie di lavoratori. A tal proposito, va segnalato come nella serata del 20 novembre scorso sia stato approvato il decreto legge chiamato "Ristori ter", provvedimento che contiene nuove, importanti misure urgenti di carattere finanziario da contrapporre alla sopra citata emergenza legata alla pandemia in corso. Andando più nello specifico, viene precisato che il testo in questione stabilisce uno stanziamento di risorse per il 2020 pari a 1,95 miliardi di euro a beneficio di quelle attività economiche che siano, in via diretta o indiretta, interessate dalle misure messe in atto al fine di tutelare la salute, allo scopo di fornire un sostegno concreto ai lavoratori impiegati per l'appunto in tali attività. Nelle prossime settimane si attendono nuovi interventi istituzionali e si cercherà di capire quali saranno le decisioni da adottare in merito all'arrivo delle prossime festività natalizie.