Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 46 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

12/11/2020 - FONDO STRAORDINARIO PER TERZO SETTORE

Nel pieno della fase più acuta di difficoltà per la seconda ondata di contagi da Coronavirus, bisogna fare i conti con le misure restrittive già adottate ma anche con altre, ancor più stringenti, che potrebbero purtroppo prendere corpo già nei prossimi giorni. Parallelamente a tali interventi, indubbiamente parecchio penalizzanti per i cittadini, vengono adottate anche altre soluzioni che hanno come scopo quello di alleviare la portata delle difficoltà per diverse categorie, attraverso specifiche misure di sostegno. Così, mentre si continua a lavorare alacremente al fine di scongiurare la chiusura generalizzata del Paese, con conseguenze potenzialmente pesantissime per migliaia di aziende e di lavoratori, arrivano nel frattempo misure ad hoc in soccorso delle diverse categorie. A tal proposito, il documento al centro delle vicende economiche del momento è sicuramente il Decreto Legge n. 149 del 9 novembre 2020, noto come "Decreto Ristori bis": proprio all'articolo 15 di tale decreto è previsto un fondo straordinario di sostegno per gli enti del terzo settore. Il fondo avrà una dotazione di 70 milioni di euro per l'anno 2021 e servirà per garantire interventi di vario genere, ad esempio a beneficio di associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato o non lucrative di utilità sociale.