Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 49 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

28/10/2020 - FATTURA ELETTRONICA, OBBLIGO DI ACCETTAZIONE PER LA P. A.

L'introduzione dell'obbligo di fattura elettronica ha rappresentato una vera e propria rivoluzione per il nostro sistema fiscale e in generale per i rapporti di compravendita all'interno della nostra realtà economica. Le novità figlie di tale rivoluzione sono numerose e nei prossimi giorni troverà applicazione concreta una di esse relativa ai rapporti con la Pubblica Amministrazione e preannunciata da un provvedimento che ha visto la luce in questa particolarissima estate, caratterizzata dalle misure messe in atto per provare a contenere le conseguenze legate alla diffusione del COVID19. Nello specifico, il Decreto Legge n. 132 del 24 agosto 2020, che ha poi trovato spazio nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 262 dello scorso 22 ottobre, interviene sulla regolamentazione delle ipotesi di rifiuto di una fattura elettronica avente come destinatario proprio la Pubblica Amministrazione. Il decreto in questione entrerà in vigore il 6 novembre prossimo e di fatto contiene l'obbligo per la P. A. di esprimere un eventuale rifiuto con apposita motivazione tra quelle previste dal provvedimento sopra menzionato.