Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066




click 170 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

11/05/2020 - OK ALLA DETRAZIONE PER LE MASCHERINE

Tra le novità imposte dalla diffusione del Covid-19 e da ciò che occorre fare per contenere i danni prodotti da tale drammatica situazione, c’è indubbiamente la necessità dell’utilizzo generalizzato delle mascherine. Si tratta di oggetti che non eravamo abituati a considerare come strumenti facenti parte della nostra quotidianità, perlomeno in Italia e nella stragrande maggioranza dei Paesi occidentali: tuttavia, ad oggi è obbligatorio servirsi di tali dispositivi per uscire e recarsi in qualsiasi luogo. A tale proposito non sono mancate polemiche e discussioni, soprattutto in riferimento alla reperibilità e al costo delle stesse, con diverse denunce di tentativi di speculazione da parte di alcuni soggetti. Dopo i tira e molla a cui abbiamo assistito nelle ultime settimane in merito ai prezzi, arrivano alcuni chiarimenti da parte dell’Agenzia delle Entrate che, mediante la Circolare n. 11 del 6 maggio 2020, evidenziano come sia stato dato l’assenso alla detrazione riguardo alle spese sostenute per i dispositivi di protezione individuale in questione, a patto che le mascherine vengano classificate come dispositivi medici dai provvedimenti del Ministero della Salute e che siano in linea con quanto disposto dai requisiti di marcatura CE. Va aggiunto che la detrazione è quella del 19%, ovviamente fatta salva la franchigia prevista per legge pari a 129 euro e 11 centesimi.