Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066



click 61 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

05/09/2019 - F24 ON-LINE: SUL SITO DELL’AGENZIA L’ELENCO AGGIORNATO DELLE BANCHE

L’Agenzia delle Entrate il 30 agosto 2019, sul proprio sito www.agenziaentrate.gov.it, ha aggiornato l’elenco delle banche convenzionate al pagamento on-line del modello F24. Le banche in elenco sono ordinate in due modalità: per denominazione; e per ABI. Il modello F24 deve essere utilizzato da tutti i contribuenti, titolari e non titolari di partita Iva, per il versamento di tributi, contributi, premi. Il modello permette al contribuente di effettuare con un’unica operazione il pagamento delle somme dovute, compensando il versamento con eventuali crediti. I contribuenti titolari di partita Iva hanno l’obbligo di utilizzare, anche tramite intermediari (professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.), modalità telematiche di pagamento. I versamenti telematici si considerano effettuati solo nel caso in cui il saldo da pagare sia stato addebitato sul conto corrente bancario o postale indicato. Al fine del buon esito del pagamento, lo stesso avviene se, alla data di esecuzione del versamento, il conto risulta aperto; presenta disponibilità finanziarie sufficienti per addebitare l'intero saldo dovuto; l’intestatario del conto medesimo, individuato attraverso il codice fiscale, corrisponde al soggetto indicato come tale nel file inviato. L’elaborazione delle operazioni avviene con procedure automatizzate e, nel caso in cui anche una sola delle condizioni non risulti soddisfatta, l’istituto presso il quale è aperto il conto non procederà con l’addebito e, quindi, il versamento non sarà considerato validamente effettuato.