Iscritto all'Albo CAF del Ministero delle Finanze n.00066



click 54 Originale Aumenta Aumenta PDF Stampa Indietro

26/06/2019 - CANONE RAI 2019: IL 30 GIUGNO ULTIMO GIORNO PER OTTENERE L’ESONERO

Il 30 giugno è l’ultimo giorno utile per ottenere l’esonero dal pagamento del canone RAI per il secondo semestre 2019 inviando il quadro A del modello apposito. Dal 1° luglio la richiesta di esonero vale per il 2020. Chi invia la dichiarazione di non detenzione entro il 30 giugno ottiene l’esonero dal pagamento del canone tv per il secondo semestre di quest’anno, ossia il periodo luglio-dicembre 2019, mentre è dovuto il pagamento del primo semestre dell’anno, ossia del periodo gennaio-giugno. La dichiarazione sostitutiva ha validità annuale e deve essere inviata ogni anno. Quindi, anche chi l’ha inviata per il 2018, entro il 30 giugno, se continua a non avere la tv, deve presentare una nuova dichiarazione di non detenzione dal 1° luglio 2019. Per essere esonerati dal pagamento del canone tv per il 2020, occorre compilare il Quadro A dell’apposito modello e inviarlo all’Agenzia delle entrate entro il 31 gennaio 2020. La dichiarazione sostitutiva può essere presentata via web, direttamente o tramite intermediario abilitato, oppure per posta. Se si sceglie la spedizione postale, la dichiarazione va indirizzata, in plico raccomandato senza busta, all’Agenzia delle Entrate - Ufficio canone tv (ex Sat) Casella postale 22 - 10121 Torino; in questo caso, il modello firmato deve essere spedito per plico raccomandato senza busta, accompagnato dalla copia di un valido documento di riconoscimento. Ultima modalità disponibile è l’invio tramite posta elettronica certificata: la dichiarazione, sottoscritta con firma digitale, va spedita all’indirizzo cp22.sat@postacertificata.rai.it.